Descrizione Progetto

Trekking in Cappadocia

PUNTI FORTI DEL VIAGGIO

Le formazioni geologiche caratteristiche, tra grotte e pinnacoli

Le città ipogee, con anche dieci piani sotto terra

Le testimonianze del passato, con chiese, affreschi, fortificazioni sotterranee

ISCRIVITI

Tipo di viaggio
Popoli e culture della terra, La potenza della natura
Prossima partenza
17/10/2020
Difficoltà
Facile
Durata
8 giorni / 7 notti

La Cappadocia è sicuramente un capolavoro della fantasia della natura e le sue conformazioni geologiche uniche al mondo ci fanno pensare di essere atterrati in un altro pianeta. Il nome, in lingua persiana, significa Il Paese dei bei Cavalli, anche se, nell’immaginario, la conformazione del panorama è spesso evocata come Camini delle Fate (peri bacasi, in lingua turca).

Ma non è solo la particolarità dei panorami, frutto dell’erosione dell’acqua e dei venti negli strati di tufo depositatisi in seguito alle eruzioni vulcaniche dei vicini Erciyes, Hasandag e Melendiz.

La Cappadocia è anche ricca di storia e di testimonianze di un passato più o meno recente. La storia inizia con gli Ittiti e la ricchezza di grotte nel territorio è un’ispirazione per l’arte murale, che – grazie ai luoghi protetti – è arrivata fino a noi. Le grotte servirono anche da ricovero e nascondiglio durante le numerose invasioni che attraversarono il territorio.

La Via della Seta ha attraversato la Cappadocia, lasciando i suoi segni. Il Cristianesimo ha ulteriormente arricchito l’architettura, con oltre mille chiese, ispirate prevalentemente all’arte bizantina.

La motivazione

A piedi si entra veramente tra le straordinarie piramidi di terra, i camini delle fate, per apprezzarne forme, colori e sfumature nei diversi momenti del giorno. Si esplorano chiese ipogee e città sotterranee, che testimoniano elevate capacità ingegneristiche.


Difficoltà

2/5. Anche lunghe camminate, ma senza particolare impegno tecnico.

Vedi legenda

Durata

8 giorni e 7 notti


Periodo consigliato

Giorno 1: Italia – Cappadocia

Volo da Milano (Orio al Serio) o da Roma Fiumicino a Kayseri via Istanbul. Transfer a Urgup , check in in hotel, cena e pernottamento


Giorno 2: Valle dell’Ilhara 

Trekking Nella valle di Ihlara – Belisirma, con visita delle chiese bizantine. Il trekking termina a Selimiye, dopo aver percorso il fantastico canyon di Ilhara, creatosi grazie a crepe e crolli durante il raffreddamento della lava basaltica. Transfer in hotel, cena e pernottamento


Giorno 3: valle Bianca e valle dell’Amore

Escursione nella valle Bianca e nella valle dell’Amore, attraverso valle di Guvercinlik e valle di Goreme. Transfer in hotel, cena e pernottamento


Giorno 4: Çavusin

partenza per la valle di Kızılcukur con visita al villaggio di Çavusin, il più antico insediamento della zona – visita della chiesa (964 dc)Vaftizci Yahya, del 6.secolo. – escursione Cavuşin – Pasabag , visita d’un negozio di tessitura di tappeti. Transfer in hotel, cena e pernottamento


Giorno 5: le città sotterranee della Cappadocia

giornata dedicata alla visita di alcune città sotterranee della Cappadocia: Le città erano inizizialmente abitate dagli Ittiti in seguito dai Cristiani, luoghi di difesa dalle persecuzioni di quell’epoca. I siti più importanti sono Derinkuyu e Kaymakli


Giorno 6: Gomeda e Üzengi

colazione e partenza per l’antico paese greco di Sinasos. escursione nella valle di Gomeda e nella valle di Üzengi. Transfer in hotel, cena e pernottamento


Giorno 7: Sinasos

Durante il giorno escursione nei dintorni di Sinasos. Transfer in hotel, cena e pernottamento


Giorno 8: Rientro in Italia

in funzione dell’ora del volo, transfer all’aeroporto di Kayseri e volo per l’Italia.
Su richiesta, possibilità di organizzare estensione a Istanbul.


NB: le escursioni e l’ordine delle stesse potrebbero subire variazioni in considerazione delle condizioni meteo e della percorribilità dei sentieri.


Quota di partecipazione

La quota individuale: in camera doppia  € a persona con un minimo di  partecipanti.

Supplemento singola da quotare su richiesta.


La quota comprende

Le escursioni e visite come indicate in programma – La sistemazione in mezza pensione/pensione completa / B&B in hotel nelle città  –  Tutti i trasporti nel Paese – Un accompagnatore Anthora dall’Italia esperto del territorio – L’assicurazione sanitaria-bagaglio


La quota non comprende

Biglietto aereo – Assicurazione facoltativa contro le penalità di annullamento (Vedi condizioni di polizza) – Bevande, mance, spese di carattere personale e quanto altro non espressamente indicato – Eventuale serata tipica, dopo cena, con musiche e balli popolari (25-30€ secondo disponibilità) – Giro in mongolfiera all’alba (circa 150€)


Validità/revisione prezzi

La presente quotazione è valida per la partenza di Aggiornamenti prezzi potranno essere applicati per variazioni del tasso di cambio €/$ (calcolato a 1,14) superiori al 3%.


Condizioni generali di vendita

Per le condizioni generali di vendita si fa riferimento a quanto indicato nel catalogo e riportato nel sito web.

Le prossime partenze:


17/10/2020

Possibilità di organizzare partenze su richiesta. Contattaci per maggiori informazioni

Sistemazione

Alberghi a 3*, Florian hotel o similare, con trattamento di mezza pensione bevande escluse.


Mezzi di trasporto

Bus o altro mezzo con aria condizionata in funzione del numero di partecipanti.


Equipaggiamento consigliato

Da trekking. Protezione contro il sole (berretto, occhiali, crema) e per il vento/pioggia (giacca a vento, mantella).

Prima della partenza ai partecipanti verrà fornita una lista dettagliata dell’equipaggiamento.


Documenti

E’ sufficiente la carta di identità valida per l’espatrio (non rinnovata).


Profilassi e vaccinazioni

Al momento della redazione della presente scheda tecnica non era richiesta nessuna profilassi. Si consiglia di consultareil sito www.viaggiaresicuri.it della Farnesina e/o il centro della Medicina dei Viaggi dell’ASL di appartenenza per le info più aggiornate.
Le vaccinazioni antitetanica e antitifica e contro epatite A e B sono sempre consigliate.